Gian Carlo Cavanna

Gian Carlo Cavanna

Presidente Laminati Cavanna S.p.A.

Anna Paola Cavanna

Anna Paola Cavanna

Vice presidente Laminati Cavanna S.p.A.
Presidente Istituto Italiano Imballaggio
Vicepresidente Confapindustria Piacenza

Maurizio Bergamaschi

Maurizio Bergamaschi

Responsabile Produzione

Carlo Fornaroli

Carlo Fornaroli

Responsabile Qualità

Ivan Lucev

Ivan Lucev

Responsabile Logistica e Taglio

Silvia Italia

Silvia Italia

Laboratorio

Cristiano Spagna

Cristiano Spagna

Logistica e Acquisti

Antonella Bergamaschi

Antonella Bergamaschi

Amministrazione

Margherita Bergamaschi

Margherita Bergamaschi

Amministrazione

Michela Gazzola

Michela Gazzola

Gestione Ordini

Marina Monachesi

Marina Monachesi

Gestione Ordini

LA POLITICA AMBIENTALE

LA POLITICA AMBIENTALE

Tutela delle risorse naturali e prevenzione

Gli obiettivi principali dell’azienda in ambito ambientale sono: garantire la tutela dell’ambiente e delle risorse naturali e prevenire l’inquinamento.

Per questo garantiamo non solo il rispetto di tutte le leggi vigenti in materia ambientale e applicabili alle nostre attività, ma soprattutto a perseguiamo il miglioramento continuo delle nostre prestazioni ambientali.

Teniamo costantemente sotto controllo gli aspetti ambientali delle attività svolte per prevenire, eliminare o ridurre al minimo i relativi impatti.

I nostri partners

I nostri partners

Istituto Italiano Imballaggio
Giflex - gruppo Imballaggio flessibile
Confapi | Piacenza

Aderiamo a:

Corepla - Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclo, il recupero degli imballaggi in plastica
Conai - Consorzio per il recupero degli imballaggi.

Progetto Vita

Siamo una delle prime aziende private aderenti

Il Progetto Vita a Piacenza è stato il primo progetto Europeo di “Defibrillazione Precoce” sul territorio realizzato per prevenire la morte improvvisa dovuta ad arresto cardiaco. E’ stato ideato dal Prof. Alessandro Capucci e dalla dr.ssa Daniela Aschieri ed è stato realizzato grazie al contributo di medici, infermieri e volontari dell’associazione.

Siamo stati una delle prime aziende private sul territorio ad acquistare un Defibrillatore e abbiamo creato e formato una squadra di volontari tra i nostri dipendenti.